MATERA: A SPASSO PER LA CITTÀ CON ADDOSSO CIRCA 90 GRAMMI DI EROINA. 32ENNE ARRESTATO DAI CARABINIERI

 

Nel pomeriggio di sabato, i Carabinieri della Compagnia di Matera, nel corso dei quotidiani servizi di controllo del territorio, hanno arrestato un 32enne di Matera, già noto alle forze dell’ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, i militari della Sezione Radiomobile nel corso del pattugliamento del territorio, nel transitare lungo una delle principali vie cittadine, hanno notato un 32enne della zona camminare lungo il marciapiede che, alla vista dei carabinieri, accelerava l’andatura. I militari, insospettiti da tale atteggiamento, tenuto conto anche delle misure di contenimento della diffusione del coronavirus in vigore, hanno fermato e sottoposto a controllo il ragazzo. Data la circostanza e visto anche un certo nervosismo da parte dallo stesso, hanno proceduto alla perquisizione personale, che ha consentito di scoprire, ben occultate nei propri indumenti, diverse dosi di eroina, ben confezionate in involucri di cellophane, per un totale di circa 90 grammi. Alla luce degli elementi di prova emersi, il 32enne è stato condotto in caserma ed, al termine degli accertamenti di rito, dichiarato in stato di arresto e messo a adisposizione dell’Autorità Giudiziaria materana.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*