Covid-19 – Lavoratori sanità senza dispositivi di protezione individuale. L’appello: chiunque ne abbia, li doni all’azienda ospedaliera regionale

Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl fanno appello a tutte le istituzioni affinché rendano disponibili con urgenza estrema i dispositivi di sicurezza necessari e indispensabili per gli operatori sanitari. 

In questo delicato momento, lavoratori e lavoratrici del pronto soccorso, dell’unità operativa malattie infettive, rianimazione e 118 ne sono privi e lavorare senza dpi li mette in serio pericolo. Mancano mascherine FFP3, tute protettive idrorepellenti, occhialini, protezioni facciali.

Il numero dei casi accertati di Covid 19 sta vertiginosamente aumentando anche nella nostra regione e la vita di questi operatori è messa a repentaglio senza i presidi di sicurezza.

Lanciamo un accorato appello alle istituzioni e chiediamo a chiunque abbia tali dispositivi, divenuti introvabili, di metterli a disposizione dell’azienda ospedaliera e sanitaria, per tutelare la salute degli operatori sanitari e quella di tutta la popolazione

C’è un disperato bisogno di mascherine, tute protettive, occhialini e protezioni facciali e il tempo sta scadendo. Bisogna fare presto. Solo uniti e solidali vinceremo questa subdola e terribile battaglia.

Giuliana Scarano Pasquale Locantore Antonio Guglielmi

Segretaria Fp Cgil Potenza Segretario regionale Cisl Fp Segretario regionale Uil Fpl

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*