Merra, contrazione dei servizi di trasporto ferroviario

Salvaguardati alcuni collegamenti minimi per consentire il trasporto dei lavoratori pendolari.

Alla luce delle nuove disposizioni governative e rispetto al comunicato stampa diffuso il 12 marzo scorso, l’assessore regionale ai Trasporti, Donatella Merra, ha predisposto un nuovo piano di razionalizzazione dei servizi di trasporto pubblico locale ferroviari esercitati da Trenitalia e di competenza della Regione Basilicata che prevede la riduzione di circa il 60% dei servizi, salvaguardando alcuni collegamenti minimi sulle linee Potenza-Salerno e Potenza-Taranto, e soprattutto sulla Potenza- Melfi.

“Abbiamo dovuto aggiornare il piano comunicato nei giorni scorsi – afferma Merra – salvaguardando i treni delle fasce pendolari di interesse per i lavoratori del polo ospedaliero di Potenza e tenendo conto che il numero dei passeggeri sui treni della Basilicata è calato di circa il 90 per cento”.

Il nuovo piano è in vigore da oggi fino al 3 aprile 2020 in linea con i provvedimenti e le disposizioni emanate dal Consiglio dei Ministri.

Complessivamente, nei giorni feriali circoleranno 20 treni, mentre 14 la domenica.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*