POMARICO L’AMMINISTRAZIONE MANCINI ABBASSA IL PREZZO DEI LOCULI CIMITERIALI

Un argomento che recentemente ha tenuto banco e che aveva come oggetto il prezzo delle concessioni da parte dei privati, dei loculi cimiteriali realizzati qualche tempo fa per conto dell’Amministrazione Comunale. La polemica, ricordiamo, era stata sollevata dai banchi della opposizione in consiglio Comunale, in particolar modo dai consiglieri Gianluca Grieco e Giuseppe Giuliva che, in pratica, contestavano il prezzo fissato attraverso un delibera approvata dalla attuale Giunta nel 2019, che stabiliva il prezzo delle concessioni cimiteriali per ciascun loculo, in euro 1500, prezzo comunque ritenuto abbastanza esoso. Gli stessi consiglieri, chiedevano la revoca di tale provvedimento richiamando e rammentando che ai sensi della vigente normativa l’argomento era già previsto dal Regolamento di Polizia Mortuaria, attualmente in vigore nel Comune di Pomarico. Il primo cittadino Mancini, come annunciato dallo stesso nelle ultime ore, ha adottato un nuovo provvedimento con delibera di giunta dello scorso 10 febbraio, fissando così in euro 591 il prezzo delle concessioni dei loculi, con un notevole risparmio di circa mille euro per posto. Notizia che mette la parola fine alle polemiche e che sicuramente, grazie anche all’intervento dei due consiglieri e al nuovo favorevole provvedimento adottato dall’Amministrazione comunale, farà piacere al popolo pomaricano, da sempre attento e rispettoso del culto dei morti. MICHELE SELVAGGI

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*