CONFAPI MATERA | Nuzzaci (Sezione Edili): Finalmente si riparla del completamento della Tangenziale Ovest

Soddisfazione viene espressa dal presidente della Sezione Edili di Confapi Matera, Claudio Nuzzaci, per la volontà del Comune di Matera di completare la Tangenziale Ovest con la previsione nel piano triennale della opere pubbliche per un importo di 11 milioni di euro e la nomina del rup.

Sono trascorsi quasi 20 anni dalla realizzazione del primo lotto – commenta il presidente Nuzzaci – e in tutto questo tempo noi abbiamo continuamente sollecitato il completamento di un’opera che riteniamo fondamentale per decongestionare il traffico cittadino e per ridare ossigeno al comparto delle costruzioni.

Confapi Matera – ricorda il presidente degli Edili – ha preso posizione anche nel dibattito che vedeva come alternative la Tangenziale e la c.d. metropolitana leggera, sostenendo la maggiore utilità della prima rispetto della seconda, e aveva chiesto di candidare l’opera a finanziamento a valere sui Fondi FAS.

All’epoca la Regione dimostrò scarsa attenzione per la questione; ci auguriamo che adesso si ritrovi un’unità d’intenti e finalmente si giunga al completamento della Tangenziale.

Non dimentichiamo – conclude Claudio Nuzzaci – che l’Anas ha previsto il progetto di fattibilità tecnico-economica per il c.d. by-pass di Matera, che rappresenta la tangenziale esterna all’abitato e con cui la Tangenziale Ovest potrebbe fare il paio, portando alla città un consistente miglioramento nella circolazione viaria.

Ci auguriamo che l’Amministrazione trovi al più presto la copertura finanziaria e, soprattutto, che in seguito la burocrazia non sia di ostacolo al completamento di un’opera attesa da troppo tempo.

Matera, 18 febbraio 2020

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*