PEACEMOB – MEDITERRANEO, FRONTIERA DI PACE

Mercoledì 12 Febbraio 2020 ore 11.00 – Piazzale Santuario di Santa Maria di Leuca

La Fondazione di Partecipazione Parco Culturale Ecclesiale “Terre del Capo di Leuca – De Finibus Terrae”, promosso dalla Diocesi di Ugento – Santa Maria di Leuca, comunica che Mercoledì 12 febbraio 2020, alle ore 11.00 sul Piazzale del Santuario di Santa Maria di Leuca – Piazza Giovanni XXIII, si svolgerà il “PEACEMOB – MEDITERRANEO, FRONTIERA DI PACE”.

All’iniziativa parteciperanno: S.E. Mons. Vito ANGIULI, Vescovo di Ugento – Santa Maria di Leuca, Santo PAPA, Sindaco di Castrignano del Capo, Don Stefano ANCORA, Presidente del Parco Culturale Ecclesiale “Terre del Capo di Leuca – De Finibus Terrae” e la Prof.ssa Pamela Maria Luigia LICCHELLI, Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “Vito De Blasi”di Gagliano del Capo.

Sul modello del flash mob, “Peace Mob” vuole essere una proposta di lancio di un messaggio di pace sul Mediterraneo che si apre come orizzonte quasi a 360° dal promontorio su cui sorge la Basilica-Santuario di S. Maria de finibus terrae. L’occasione è l’incontro dei Vescovi del Mediterraneo che si terrà in terra di Puglia, a Bari, dal 19 al 23 febbraio 2020, a cui, l’ultimo giorno, parteciperà anche Papa Francesco.

Il “PeaceMob” vuole sensibilizzare l’attenzione pubblica non solo sull’evento di Bari, ma sul Mare nostrum, con tutte le sue potenzialità di convivialità, ma anche con tutte le sue contraddizioni di conflitti. Cantare al mare la canzone “Freedom”, spiritual gospel, amata da don Tonino Bello, significherà cantare al cuore del Mediterraneo e dei popoli da esso bagnati, che la pace è la vera premessa per la libertà e per un futuro di fraternità universale, dove il dono e il perdono abbiano l’ultima parola sull’egoismo e sul conflitto.

I protagonisti che daranno vita al “PeaceMob” saranno gli 800 alunni delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado dell’Istituto Comprensivo “V. De Blasi” di Gagliano del Capo e di Castrignano del Capo, che parteciperanno con l’orchestra scolastica, il coro e le coreografie e con l’Orchestra giovanile del Conservatorio “T. Schipa” di Lecce, ma la partecipazione sarà aperta a tutti coloro che, sapendo suonare uno strumento, vogliono partecipare.

Il gruppo dei genitori dell’Istituto Comprensivo “Vito De Blasi”, realizzerà il logo dell’incontro di Bari sul Piazzale della Basilica-Santuario.

Partner dell’evento saranno: la Fondazione “La Notte della Taranta”, il Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce, l’Istituto Comprensivo “V. De Blasi” di Gagliano del Capo e Castrignano del Capo,l’Associazione di Alta formazione musicale “W.Mozart” di Tricase e il Coro della Pro Loco di Alessano.

Responsabili del Progetto sono: Don Gionatan De Marco; il Maestro Giovanni Calabrese, il Maestro Sergio Filippo; il Maestro Francesco Scarcella, il Maestro Maurizio Borrega e il Prof. Davide Cordella.

 

/FB: /camminidileuca /definibusterrae / cartadileuca

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*