REGIONE BASILICATA | Reddito minino inserimento: prorogate di sei mesi le attività dei beneficiari

La giunta regionale della Basilicata, nella seduta del 30 dicembre scorso, ha deliberato la proroga delle attività in favore dei beneficiari della categoria B del Programma Reddito minimo di inserimento fino al 30 giugno 2020 e senza soluzione di continuità.

Al fine di andare incontro alle esigenze delle 1720 persone coinvolte nell’iniziativa, il governo lucano è riuscito a reperire le necessarie risorse finanziarie, oltre 5 milioni di euro, per il sostegno della misura.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*