Taranto: sversa circa 20 tonnellate di materiale derivante dalla lavorazione di agrumi e si dà alla fuga, denunciato.

Un 63enne tarantino, alla guida di un mezzo pesante, sversa sulla carreggiata della Statale 106, circa 20 tonnellate di materiale derivante dalla lavorazione di agrumi e si dà alla fuga, bloccando la circolazione per circa tre ore.
La Polizia Stradale di Taranto, grazie alla visione delle immagini del circuito di videosorveglianza di un’azienda vicina ed alla analisi delle tracce lasciate sull’asfalto, hanno individuato un autoarticolato con motrice di colore bianco e con rimorchio di colore scuro, idoneo al trasporto del materiale disperso, di proprietà di un’azienda di trasporti con sede sempre nel comune di Castellaneta.
Il conducente che ha posto in serio pericolo la circolazione stradale, è stato denunciato in stato di libertà per attentato alla sicurezza dei trasporti e per guida senza patente.
L’autoarticolato, risultato già sottoposto a fermo amministrativo, è stato confiscato.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*