SAN MAURO FORTE CAMPANACCIO SOLIDALE 2020

All’insegna della collaborazione con UNICEF Basilicata

Anche quest’anno la manifestazione del Campanaccio non dimenticherà di associare un messaggio solidale ad un momento in cui tutta la comunità ritrova la sua identità e si riunisce al rintocco dei grossi campanacci. Da alcuni anni, infatti, l’assessorato alle politiche sociali promuove l’iniziativa e individua un’associazione con cui realizzare il progetto solidale che quest’anno vedrà, per la prima volta, la collaborazione con l’UNICEF Basilicata. I dettali dell’iniziativa #Campanaccio Solidale 2020 saranno resi noti Sabato 28 dicembre 2019, alle ore 18,00 presso Palazzo Arcieri a San Mauro Forte, durante una conferenza stampa in cui saranno dettagliate le iniziative collaterali al Campanaccio, tra cui le modalità di collaborazione tra l’Amministrazione Comunale e l’UNICEF Basilicata. Alla conferenza stampa parteciperanno il Sindaco di San Mauro Forte, Francesco Diluca, la vice Sindaca, Valeria Bruno, l’assessore alla cultura Angelo Tricarico, i consiglieri tutti che lavorano alla buona riuscita dell’iniziativa, e la presidente dell’UNICEF Basilicata, Angela Granata. Durante la serata sarà presentato anche il dipinto del quadro che rappresenta l’edizione 2020 e che è diventato manifesto dell’iniziativa, realizzato dall’artista Irene Possidente. “Apprezzo molto – ha detto la Presidente Angela Granata – che San Mauro Forte abbia inteso dare al Carnevale un valore aggiunto con una raccolta fondi per tutti quei bambini che aspettano un gesto di solidarietà per vivere condizioni di vita migliori.”. “Anche se il paese è piccolo, l'attenzione al sociale non deve mancare e la festa del Campanaccio pur essendo un momento di aggregazione non può e non deve dimenticare chi è meno fortunato, ha detto la vice sindaca, Valeria Bruno.
E’ il terzo anno che nell’organizzare l'evento abbiamo deciso di distribuire, come da tradizione, gratuitamente panini e vino, ma abbiamo sempre cercato di non farla diventare una distribuzione fine a se stessa, bensì legata ad un gesto concreto di solidarietà. Per questo il primo anno abbiamo scelto Telethon, l'anno scorso la parrocchia Santa Maria Assunta
di San Mauro Forte e quest'anno l'Unicef, per donare loro un sostegno concreto. Quindi auspichiamo che anche quest’anno, tutti quelli che parteciperanno come protagonisti o  spettatori dell'evento contribuiranno attivamente alla raccolta fondi”.

Hashtag per seguire la manifestazione del Campanaccio sui social:
#campanaccio2020 #campanacciosolidale2020

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*