PREVENZIONE E BENESSERE a Matera tre giorni di iniziative di Inner Wheel e Lilt con l’associazione “La cura sono io”

Tra venerdì 25 e domenica 27 ottobre, in programma un convegno e una mostra a Palazzo Lanfranchi e la presentazione di un libro e un concerto alle Monacelle

Venerdì 25 ottobre, alle ore 18, a Palazzo Lanfranchi, a Matera, si svolgerà il convegno intitolato “Prevenzione e Benessere”, per sensibilizzare alla prevenzione e alla diagnosi precoce del tumore al seno e delle lesioni cutanee e sottolineare l’importanza della “cura del sé” per promuovere benessere.

L’incontro è organizzato dall’Inner Wheel, dalla Lilt e dall’associazione “La cura sono io”,  col sostegno di Fidapa, Fondazione Francesca Divella, delle associazioni Donne Medico e Mogli Donne Medico e del Museo di Palazzo Lanfranchi, e prevede gli interventi di Imma Brucoli, presidente Inner Wheel Matera; di Marina Susi, oncologa e presidente della LILT Matera, e di Miriam Grimaldi, dermatologa e dirigente medico dell’Azienda Sanitaria Roma 3.

Interverrà anche la giornalista Maria Teresa Ferrari, presidente di “La cura sono io”, associazione culturale con un obiettivo primario in testa e nel cuore: progettare bellezza, nonostante la malattia.

L’evento, inserito nel “Mese del Nastro Rosa”, prevede anche l’allestimento di una mostra fotografica, a Palazzo Lanfranchi: un viaggio fotografico a sostegno della diffusione della prevenzione del tumore al seno . In esposizione, infatti, ci saranno scatti che vedono protagoniste dedicata donne che hanno incontrato il cancro – ma non solo – che hanno indossato i copricapo del progetto “Il cuore in testa”, pensato da “La cura sono io” per chi vive la nudità improvvisa della propria testa a causa della chemioterapia o di altre patologie affinché possa diffondersi il messaggio positivo che, al di là della malattia, la cura di sé anche estetica aiuti nel percorso terapeutico contribuendo ad un approccio globale sia fisico che psicologico del paziente oncologico.

Nell’ambito della stessa iniziativa, sabato 26 ottobre, alle ore 18, nell’ex-convento delle Monacelle, a Matera, è in programma la presentazione del libro “La cura sono io” (Minerva), che Maria Teresa Ferrari ha realizzato con l’illustratrice Valentina D’Andrea, a seguito di un percorso comune  di malattia che le ha viste entrambe impegnate a lottare.

Sempre alle Monacelle, domenica 28 ottobre, alle ore 20, a conclusione dell’iniziativa, è in programma un concerto con arie d’opera di Bellini, Donizetti, Rossini e Verdi, eseguite dalla soprano Angelica Di Santo e dal tenore Stefano Colucci con Romolo Saccomanni al pianoforte.

Venerdì 25 ottobre, alle ore 17, a Palazzo Lanfranchi, Maria Teresa Ferrari Valentina D’Andrea, Imma Brucoli e Marina Susi, incontreranno i giornalisti per visitare la mostra fotografica e illustrare una serie di progettualità congiunte.

I signori giornalisti sono invitati.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*