Violenza sulle donne: tour pugliese per la lucana Lovito e il suo romanzo “La gabbia di Anna”

L’iniziativa ha ottenuto il patrocinio della Regione Puglia
L’avvocata lucana Maria Lovito è pronta per un tour nella vicina Puglia con il suo romanzo sulla violenza di genere “La gabbia di Anna”, edito per i tipi Edigrafema. L’idea di questo viaggio di Anna, protagonista del libro, nasce su iniziativa della psicologa e criminologa Patrizia Lomuscio, già presidente del Centro antiviolenza “Riscoprirsi” che opera ad Andria.
Sono sei al momento le tappe in programma che prevedono per ciascuna due momenti per sensibilizzare sul tema i partecipanti, la mattina nelle scuole e il pomeriggio con la cittadinanza.
I primi appuntamenti si svolgeranno a Molfetta sabato 12 ottobre, alle ore 11 con gli studenti del liceo classico “Leonardo Da Vinci” e del liceo scientifico “Albert Einstein” e alle ore 17.30 con la comunità locale al Centro civico “Anna Maria Bufi” in piazza Rosa Luxemburg.
L’iniziativa, che presto potrebbe estendersi ad altre località, è sostenuta anche dal Centro antiviolenza “Pandora” e ha ottenuto il patrocinio della Regione Puglia.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*