GORGOGLIONE (MT). MINACCIA MADRE E FRATELLO E DANNEGGIA L’ABITAZIONE. I CARABINIERI ARRESTANO UN 46ENNE 

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile assieme ai militari della Stazione di Gorgoglione, nella nottata del 30 settembre u.s., hanno tratto in arresto L.G., 46 enne, residente a Gorgoglione, già conosciuto dalle FF.OO., per maltrattamenti in famiglia in danno di propri familiari. I Carabinieri, giunti sul posto, hanno trovato l’uomo, che in stato di alterazione alcoolica, si era reso responsabile di minacce nei confronti di suo fratello e della madre, ed in preda ad un forte stato di agitazione aveva danneggiato mobili e suppellettili all’interno della casa materna. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Matera a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

 

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*