Picerno (PZ): Sorpreso con 60 grammi di droga in casa. Arrestato dai Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Picerno hanno arrestato in flagranza di reato un 59enne del luogo, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel dettaglio i militari, durante l’esecuzione di mirati servizi finalizzati al contrasto di tale tipologia di reato, hanno effettuato una perquisizione all’interno dell’abitazione dell’uomo, con l’ausilio di un’unità antidroga del Nucleo Cinofili Carabinieri di Tito (PZ), sorprendendolo in possesso di 60 grammi circa di “hashish”, 1,5 grammi di “marijuana”, un bilancio di precisione ed un coltello utilizzato per frazionare la droga.

L’apporto del cane “Shark” è risultato essere particolarmente efficace nel corso delle attività di ricerca in casa degli operanti, così da rinvenire e sequestrare rapidamente lo stupefacente nascosto all’interno del caminetto.

Al termine degli accertamenti i Carabinieri hanno arrestato il soggetto.

Ennesimo risultato operativo che in questo periodo stanno caratterizzando l’attività di contrasto al fenomeno della droga condotta dai reparti territoriali del Comando Provinciale Carabinieri di Potenza. 

Negli ultimi quindici giorni a Potenza, Spinoso, Ruvo del Monte, Venosa, Sant’Arcangelo e Senise (PZ) i Carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato altre 8 persone, resesi responsabili di analoghi reati, sequestrando ulteriori 100 grammi di “hashish”, 260 di “marijuana” e 27 piante di “cannabis”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*