UBALDO DI LEVA – “Settembre” dal 20 settembre su RADIO LASER

UBALDO DI LEVA
dal 20 settembre
in radio il nuovo singolo
“SETTEMBRE”

Dal 20 settembre sarà disponibile su tutte le piattaforme e in radio il nuovo singolo di UBALDO DI LEVA intitolato “Settembre”

A due anni dalla pubblicazione dell’ultimo lavoro discografico, il cantautore Ubaldo Di Leva ritorna sulla scena musicale indipendente con “Settembre”, il nuovo singolo inedito che porta la sua firma e produzione artistica. Si tratta di un progetto nato anche attraverso una campagna di crowdfunding (strumento di coinvolgimento diretto oggi diventato quasi indispensabile per gli artisti indipendenti) brillantemente finalizzata grazie al sostegno di numerosi fan. Nell’arrangiamento ricco di riferimenti a sonorità moderne troviamo anche quei classici elementi, come il pianoforte e la chitarra acustica, diventati quasi indispensabili nel pop attuale.
«Ho scelto “Settembre” come titolo di questo nuovo brano non perché il testo sia improntato su riferimenti al periodo temporale dell’anno, ma “Ci vediamo a settembre…” per me è sinonimo di ripartenza, una nuova stagione lavorativa e di vita. Per me deve essere proprio un nuovo inizio questo progetto, senza mai rinnegare il passato, perché grazie alle esperienze fatte in precedenza, difficili e spesso scoraggianti, oggi ho acquistato quel pizzico di consapevolezza in più nell’affrontare questo percorso super tortuoso che amo alla follia e continuo ad amare sempre di più. Il bello della musica pop è proprio che ognuno interpreta a modo suo una canzone, che diventa poi il paravento di un periodo di vita. Non c’è mai unicità nell’interpretazione di un testo, a volte anche una canzone allegra e positiva può essere compagna di un periodo triste della nostra vita. “Settembre” per me è il racconto di una lotta continua con la mia passione per la musica che diventa all’improvviso protagonista di una storia d’amore, che però non riesce a decollare. Le due lotte diventano così asfissianti che ad un certo punto perdo completamente l’orientamento e sono costretto ad isolarmi per ritrovare pace e serenità. Ma ancora una volta con grande determinazione riesco ad affrontare anche i mostri più brutti e come sempre il supereroe che viene a salvarmi si chiama musica ».
A corredo, un videoclip che questa volta è ambientato a Roma, come riferisce il ritornello del brano. Un video che racconta una Roma inedita e deserta, girato tutto di notte fino alle prime ore del mattino. Probabilmente il miglior co-protagonista o comparse che si potevano ingaggiare. Le riprese, i colori, le luci grazie al montaggio esprimono a pieno il sentimento e il mood del brano. Per la prima volta tutta la produzione artistica e musicale è curata da Ubaldo Di Leva. Non rappresentano una “novità”, invece, il mastering affidato ad Antonio Baglio e la regia del video affidata al videomaker Michele Feola.

breve biografia

Ubaldo Di Leva nasce a Caserta il 20 Agosto 1994 e fin da piccolo ha sempre avuto la passione per tecnologia e musica. Le sue influenze musicali giungono soprattutto dalla musica italiana d’autore, e dai cantautori pop più vicini alla sua età anagrafica. Il suo esordio come cantante è avvenuto il 10 settembre 2012, appena compiuti i diciotto anni. Il 2014 è un anno fondamentale nella sua carriera artistica in quanto egli pubblica il suo primo album da cantautore. Tra il 2016 e il 2017 pubblica quattro singoli; Non Riesco A Convincermi, La Nostra Estate, Senza Senso e Un Cuore Forte, l’ultimo raggiunge la posizione numero 67 della classifica indipendenti del MEI. Grazie a queste canzoni e all’intensificarsi della sua passione per la scrittura, a giugno 2017 arriva tra i semifinalisti del concorso nazionale “Genova Per Voi”. A Settembre 2017 viene selezionato da Sony ATV Music Publishing per partecipare al Songwriting Camp organizzato da Puglia Sounds a Bari, una bella esperienza formativa accanto ad autori e cantautori affermati. Ubaldo è anche producer dei suoi brani. È appassionato di videomaking ed editing video.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*