8 sacchi di spazzatura raccolti nel Parco di Serra Venerdì

Una trentina i volontari hanno partecipato all’iniziativa del Cai Matera “Falco Naumanni”

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questa mattina sabato 14 settembre, al termine dell’operazione di raccolta di rifiuti promossa dell’associazione Cai Matera “Falco Naumanni” nel Parco di Serra Venerdì, i volontari hanno riempito complessivamente otto sacchi di spazzatura.

Ci hanno messo due ore per raccogliere vetri rotti, lattine, cartacce e altri rifiuti vari sparsi in questa ampia area verde della città di Matera, bella ma poco frequentata.

Tutto sommato, di rifiuti abbandonati nell’area ce n’erano, ma meno delle altre due volte –  nel 2011 e nel 2016 – quando la “Falco Naumanni” effettuò raccolte analoghe. Segno che evidentemente c’è una maggiore attenzione rispetto al passato a mantenere pulito il luogo.

Una trentina sono stati i volontari che hanno preso parte alla raccolta.

Hanno partecipato anche alcuni dipendenti dell’azienda Yanfeng di Melfi che si sono aggregati con i loro familiari. La Yanfeng, che produce componenti per la Fiat Sata, sostiene da alcuni anni pratiche virtuose per la protezione dell’ambiente come questa, favorendo tra l’altro la partecipazione dei propri dipendenti.

Alla raccolta ha partecipato inoltre un’abitante del quartiere, una ragazza che ha saputo dell’iniziativa ed è scesa con entusiasmo da casa per aggiungersi al gruppo di volontari che hanno scandagliato parte del parco in una giornata piacevole, soleggiata e occasione buona anche per conoscersi e farsi conoscere. 

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*