ALIANO (MT): AMBULANTI VENDEVANO CANAPA SATIVA. I CARABINIERI DENUNCIANO 2 GIOVANI DI MILANO

I Carabinieri della Stazione di Aliano, nella scorsa settimana, mentre erano impegnati in un servizio di controllo del territorio, volto a garantire l’ordine e la sicurezza pubblica del piccolo centro Lucano, animato da un notevole afflusso di turisti, hanno denunciato a piede libero alla Procura di Matera due giovani, un uomo ed una donna, originari della Provincia di Milano, per violazione delle norme in materia di sostanze stupefacenti.

I due giovani infatti avevano allestito una bancarella in una via del centro storico di Aliano dove, unitamente a vari oggetti di bigiotteria, avevano esposto per la vendita varie confezioni di buste etichettate e sigillate contenenti infiorescenze di canapa “sativa” (avente principio attivo stupefacente ridotto), ed alcuni addobbi natalizi in plastica trasparente con all’interno lo stesso tipo di sostanza.

Questo particolare non è sfuggito agli occhi dei Carabinieri che, alla luce del divieto di commercializzazione stabilito per legge, la quale ne consente solo la coltivazione (al fine di essere destinata ad usi espressamente previsti), hanno proceduto non solo al sequestro della sostanza esposta, ma anche a quella rinvenuta all’interno dell’autovettura in uso ai due giovani.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*