Cosberg apre a Matera una finestra sul futuro

Soluzioni altamente automatizzate ed esperienze di realtà virtuale negli Ipogei di San Francesco

MATERA, 11 settembre – È dedicata al fascino e alla storia dell’automazione la settimana di Cosberg nella Capitale europea della Cultura. Immagini, filmati e presentazioni renderanno reali gli scorci di scenari futuri dove i visitatori potranno essere protagonisti, sia attraverso un’esperienza diretta di realtà virtuale – che permetterà loro esplorare un impianto produttivo realizzato dall’azienda – sia interagendo dal vivo con un robot collaborativo e osservando da vicino i banchi dimostrativi che racchiudono alcune applicazioni di automazione e meccatronica.

Con questo speciale progetto, l’azienda selezionata nell’ambito del bando di Confindustria e Fondazione “Matera 2019: l’Open Future delle Imprese Italiane” sarà protagonista negli Ipogei di San Francesco fino a martedì 17 settembre.

In linea con quello che è sempre stato un tratto distintivo dell’azienda, la presenza di Cosberg nella Città dei Sassi è finalizzata a promuovere la “giusta” cultura su diversi fronti: aziendale, imprenditoriale, territoriale, accademico.

La società, realtà di riferimento nella meccatronica, nella robotica e nelle soluzioni di assemblaggio speciali, studia progetta e costruisce macchine lineari e pallet liberi, impianti robotizzati e una vasta gamma di moduli standardizzati. La sua attività si è sempre contraddistinta per una visione imprenditoriale innovativa, capace di creare valore a diversi livelli: economico, territoriale, culturale, spingendosi ben oltre i tradizionali confini della piccola e media azienda metalmeccanica.

Cosberg ha voluto un coinvolgimento diretto all’iniziativa del mondo della scuola, invitando diversi gruppi di studenti e docenti provenienti da Istituti Tecnici di Matera e dintorni a partecipare agli incontri che si terranno durante i giorni dell’esposizione.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*