LE PRIME IMPRESSIONI IN CASA ELETTRA DOPO IL TRIANGOLARE DI MONTESCAGLIOSO

Nonostante le defezioni e un organico ancora incompleto, i rossoblu tengono testa ai montesi e al Ginosa

Prima sgambata precampionato per l’Elettra Marconia che, nel triangolare contro Montescaglioso e Ginosa, offre una buona prova, nonostante alcune importanti assenze e una rosa ancora “work in progress”. Il tecnico rossoblu Pino Viola ha avuto modo di valutare gli ultimi miglioramenti della squadra, a dodici giorni dall’inizio della preparazione precampionato: tanti i giovani in campo e primi minuti in rossoblu per gli ultimi arrivati Andrea Suglia e Giuseppe Marino. Al cospetto di due compagini molto organizzate, l’Elettra non ha affatto sfigurato, impattando 1-1 contro il Ginosa, iscritto alla Promozione Pugliese e con in attacco la punta francese Coquin, con trascorsi anche in Serie B e Serie C; nella seconda sfida, gli jonici hanno ceduto 3-1 al Montescaglioso di Eccellenza, mostrando comunque buone trame di gioco, soprattutto nel primo minitempo. Intanto la società lavora per completare l’organico a disposizione dell’allenatore, in vista dei primi impegni ufficiali tra Coppa Italia e campionato: “Nei prossimi giorni cercheremo di completare l’organico – spiega il presidente rossoblu Salvatore Borraccia – Sicuramente abbiamo bisogno di puntellare ogni reparto e di completare il reparto under, ma sono certamente soddisfatto per questa prima uscita dei ragazzi che, al cospetto di compagini forti, hanno saputo tenere testa agli avversari, nonostante il caldo e la forma non proprio eccellente”. 

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*