I mille volti e i mille colori di Babylonica

Sarà Babylonica l’evento che animerà e colorerà Castel Lagopesole il giorno di Ferragosto.

Il borgo federiciano è pronto a trasformarsi in quel crocevia di popoli e culture in cui i mille volti e i mille colori lo riporteranno a rivestire quel ruolo strategico e di centralità che gli è proprio fin dall’alto medieovo. Giunto alla 25° edizione, l’Incontro Internazionale tra Culture mira a ricreare quel crogiolo di suoni, lingue e saperi della multietnica corte federiciana. Uno scenario di altri tempi si dischiuderà quindi davanti agli occhi degli astanti dove l’Argentina, la Bolivia, l’Ucraina e il Perù presenteranno tradizioni senza tempo. Ricco il programma dell’iniziativa che prenderà il via alle 18.00 con la parta per le vie del borgo e si concluderà alle 21.00 con il grande spettacolo finale in Piazza Federico II ai piedi del maestoso maniero.

Durante la giornata, inoltre, sarà possibile degustare i piatti del percorso enogastronomico “Alla Scoperta di Antichi Sapori” allestito tra i vicoli del centro storico nella serata ed eccezionalmente anche a ora di pranzo per il consueto e tradizionale banchetto di Ferragosto. Occhio quest’anno all’innovazione e a chi non potrà partecipare all’evento. Per essere costantemente aggiornati, avere maggiori informazioni, seguire e postare quanto succede basterà collegarsi al sito e alle pagine social della Pro Loco con l’hashtag #LagopesoleCheSpettacolo. Su facebook, ancora, a determinati orari si potrà ascoltare “Lacus Live” una diretta tra musica e notizie dal centro cittadino.

Una giornata intensa quindi quella castellana tra sapori e saperi che si collocano nel recupero dell’identità e della memoria ma con uno sguardo anche verso il futuro.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*