A Matera “Rinascimento Fuori orario”

Rinascimento Fuori Orario è la ricca rassegna di eventi in corso dalla fine di giugno sulla Terrazza del Museo di Palazzo Lanfranchi,nel segno della contaminazione di generi culturali diversi con la grande mostra Rinascimento visto da Sud. Matera, l’Italia meridionale e il Mediterraneo tra ‘400 e ‘500 [prorogata fino al 15 settembre].

La manifestazione, ricca di eventi [dal teatro alla musica, dal cinema alla danza] è co-prodotta dal Polo Museale della Basilicata e dalla Fondazione Matera – Basilicata 2019.

Partendo dal grande successo che sta riscuotendo la grande mostra allestita a Palazzo Lanfranchi e approfondendo gli elementi che hanno caratterizzato le rassegne estive 2017 e 2018, l’edizione di quest’anno vuole offrire alla Città di Matera, ai suoi cittadini e agli “abitanti temporanei” che in questi mesi vivono a Matera, una programmazione diversificata e allo stesso tempo armoniosa, che contribuisca a soddisfare una nuova e più diffusa domanda culturale, un nuovo modo di condividere la vita del Museo di Palazzo Lanfranchi.

Anche per questo il Museo ha deciso di uscire fuori, in terrazza, aprendo per gli eventi dell’estate nuovamente i suoi meravigliosi spazi che hanno già ospitato i primi seguitissimi appuntamenti della Rassegna 2019.

Le nuove sonorità della rassegna musicale TERRAZZA INDIE, questa sera vedrà sul palco, dopo il il bel concerto di ieri di Dimartino, Giorgio Poi, con i nuovi e emozionali brani del suo ultimo album Smog e, per la prima volta in tour insieme, venerdì 9 agosto, Ginevra di Marco & Cristina Donà.

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21.30 presso la Terrazza di Palazzo Lanfranchi. Ingresso con Passaporto Matera 2019 (senza prenotazione) fino a esaurimento posti.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*