Torneo Nazionale Randazzo Baseball Rivello

La squadra Under 13 dei Kings Rivello Baseball, squadra del circolo locale ACLI, ha partecipato al 7 Torneo di Baseball di Strada categoria Ragazzi “Young Lions “, che si è tenuto a Randazzo in provincia di Catania.

Si tratta di un Torneo nazionale che si svolge nelle piazze della città siciliana, per dare modo a tutti di familiarizzare con questo gioco. Ha visto la partecipazione, oltre che ai padroni di casa della Randazzese, il CUS Unime Messina, gli Islanders di Catania, il Sagittarius Paternò, anche dei giovani rivellesi, alla loro prima esperienza in una competizione extraregionale.

Gli atleti lucani sono stati ospiti della comunità Randazzese e degli amici della locale società di baseball, che li hanno fatti sentire a casa, facendoli conoscere le bellezze del luogo, l’Etna ed il fantastico centro storico di Randazzo.

Sono stati 3 giorni di puro sport e sana amicizia, i lucani si sono fatti valere, vincendo due partite, e riuscendo a giocarsela nelle altre, perdendo di poco, un esperienza che ha fatto crescere non solo i piccoli atleti, ma anche gli accompagnatori ed i tecnici presenti. Prove ne sono stati i premi individuali vinti dai rivellesi, come miglior lanciatore del torneo, il piccolo Andrea Ferrari, migliore atleta del torneo una straordinaria Irene Bellusci, dopo le gemelle Labanca, ancora una volta una donna rivellese che primeggia in questo sport.

Questo slideshow richiede JavaScript.

“E’ stata un esperienza unica ed indimenticabile – dice Gustavo Savino – mi sono emozionato, ho visto i ragazzi cresce in questi giorni, grazie agli straordinari atleti della randazzese ed i suoi dirigenti. Ragazzi, hanno tra i 10 e 13 anni, ma sono già un tesoro senza prezzo. Sono stati straordinari sia fuori che dentro il campo, prova ne sono i premi dati ad Andrea ed Irene. Non solo! Da Filippo che ha iniziato a giocare praticamente in Sicilia, e solo lui ha fatto due punti. Luca e Carmen che volavano a prendere le palline, Silvia ed Angela, che con il loro ragionare facevano fare punti alla squadra, la straordinaria Angelica, che per ben 2 volte a sfiorato il fuori campo.” Rivello sta crescendo, La lega del Mare, i campionati giovanili, i progetti scolastici. Partiti da zero, ancora con tante difficoltà, ma con un buon lavoro si è riusciti ad arrivare ad ottimi risultati. Considerando uno sport nuovo per la Basilicata, e privo di strutture in cui giocare, ma impegnandosi si riesce a centrare gli obbiettivi.

Il Prossimo 21 e 22 agosto a Rivello, nella piazza della villa comunale, vi sarà un torneo di baseball, tra la gente e soprattutto aperto a tutti, anche e soprattutto chi non ha mai provato questo sport, vuole avvicinarsi e, perché no, entrare in squadra.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*