SANTA MANU “COCA COLA” su Radio Laser da venerdì 26 luglio

Disponibile per la rotazione radiofonica da venerdì 26 luglio, il singolo scritto e interpretato da SANTA MANU si intitola “COCA COLA”, il terzo pubblicato dall’artista dopo il brano d’esordio “Baby Boy” e il crudo e intimo “Paris”.
“COCA COLA” è un singolo estivo dal ritornello martellante con un sound e un testo molto personale. SANTA MANU infatti dice riguardo alle sue produzioni: «scrivo io i testi e le melodie perchè quello che canto deve parlare di me […], vedo le mie canzoni come delle confessioni. Racconto quello che succede nella mia vita in modo sincero e autentico, e la registrazione della mia voce è sempre il primo take che faccio, appena scritto. E’ una cosa a cui tengo molto: immortalare la sincerità di quelle parole appena scritte, pronunciate per la prima volta e mantenute così perché al massimo della loro verità».
Nello specifico, in “COCA COLA” SANTA MANU parla dei poeti, artisti e personaggi che l’hanno appassionata da semprequei riferimenti rimasti sotto pelle, da LOU REED a WILLIAM BLAKE e PEGGY GUGGENHEIM. Per dirla con le parole dell’artista: «Coca Cola è il mood della mia vita. C’è l’estate, ma con una bella glassa di malinconia»
Dietro SANTA MANU si nasconde un DNA fatto di contrasti: un songwriting che mescola la canzone italiana a sonorità urban contemporanee, una donna rinchiusa in un corpo da lolita che sa cosa vuole e soprattutto cosa non vuole da sé e dal music business.
Nata in un piccolo paese delle Marche, SANTA MANU cresce con sua nonna, grande donna con un’attitudine rock’n’roll e allo stesso tempo molto credente. Inizierà a cantare a quattro anni e a scrivere canzoni a dodici. Dopo essersi trasferita a Milano inizierà a contaminarsi e a collaborare con beatmaker e produttori del mondo hip hop/urban, definendo così il suo stile musicale e la sua idea di donna “Santa”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*