Al via le Giornate del Cinema Lucano a Maratea: ad aprire l’undicesima edizione Joe Pantoliano

 

 

Mancano poche ore all’inaugurazione dell’undicesima edizione delle “Giornate del Cinema Lucano a Maratea – Premio Internazionale Basilicata” che si terranno da lunedi  al 27 luglio nella “perla del Tirreno”, all’interno della suggestiva location del parco dell’Hotel Santavenere.  Ad aprire la serata uno  spazio dedicato all’audiovisivo in Basilicata tra impatto economico e promozione del territorio, a cura di Delio Colangelo della Fondazione Eni Enrico Mattei. A seguire il tradizionale spazio dedicato al cantiere Lucano e presentato da Paride Leporace, direttore della Lucana Film Commission ed Emanuela Tittocchia, attrice e conduttrice televisiva italiana. Protagonisti “Enzo, De Gasperi e la Boilex Paillard” di Delio Colangelo,  “Mater(i)a P(i)etra” di Carlos Solito,  “Fly” di Gianni Saponara,  “Perché non me lo hai detto” di Simone Rabassini, realizzato per l’inclusione delle attività di ragazzi diversamente abili. La serata sarà presentata da  Eva Immediato che intervisterà  il presidente dell’Associazione Susan G. KOMEN Italia. A seguire la proiezione  del cortometraggio “IOSCRIVO” – autrice Matilde D’Errico e il concerto di musiche da Cinema a cura della Grande Orchestra Sinfonica Russa “P.I. Tchaikovsky”. Momento clou della serata la  proiezione in anteprima del film “From The Vine” di Sean Cisterna,  girato ad Acerenza, in provincia di Potenza. Saranno presenti il produttore Ken Cancellara e l’attore protagonista Joe Pantoliano, noto sul grande schermo per film come Matrix, I Goonies e Bad Boys, ma anche sul piccolo schermo per I Soprano, Highlander e non solo. Tra i suoi lavori di doppiaggio troviamo I Simpson, Godzilla, Hercules e SpongeBob.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*