Incendio auto Senise, Adduce (Anci Basilicata): Chiesto incontro con il Prefetto

“Ancora una macchina incendiata. Ancora una minaccia odiosa ad un esponente di un comune. In questo caso a Senise nei confronti del responsabile dell’area amministrativa che ha visto andare in fumo la propria automobile. ” lo si legge in un comunicato dell’Anci
“È di pochi giorni fa – continua la nota – l’incendio dell’auto di un familiare di un amministratore di Muro Lucano. Gli amministratori locali, i loro familiari, i dipendenti dei comuni che quotidianamente fanno il loro dovere per far funzionare i servizi in condizioni spesso difficili soprattutto per la scarsità di risorse economiche sono sotto attacco. Non possiamo tollerare questi gesti.”
“L’Anci Basilicata nell’esprimere la più sentita vicinanza al dipendente comunale di Senise e alla amministrazione comunale retta dal commissario dottor Alberico Gentile, chiederà al prefetto un incontro specifico per fare il punto sulla situazione in provincia di Potenza.”

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*