Rosa e Cupparo ricevono delegazione di Confindustria

Gli assessori regionali all’Ambiente, Gianni Rosa e alle Attività produttive, Francesco Cupparo hanno ricevuto oggi, a Potenza, una delegazione di Confindustria Basilicata, composta Francesco Somma, Gabriella Megale e Giuseppe Carriero, per affrontare “alcune tematiche riguardanti le aziende dell’indotto petrolifero ed in particolare quelle operanti nelle aree ricadenti nei siti inquinati”. Nel corso dell’incontro, che si è tenuto nella sede del Dipartimento Ambiente, i componenti dell’esecutivo Bardi hanno assicurato che garantiranno “la massima attenzione, ciascuno per la propria area di competenza, nei confronti delle imprese lucane”. “Nell’incontro di oggi – evidenziano gli assessori Rosa e Cupparo – abbiamo affrontato le criticità delle aziende dell’indotto petrolifero, che saranno tutelate prioritariamente nelle trattative, non ancora iniziate, per il rinnovo della concessione Eni e nella fase di avvio dello stabilimento di Temparossa, ma anche quelle relative alle imprese ricadenti nelle aree Sin”. Alla delegazione di Confindustria è stato consegnato un dossier sulla situazione delle aree Sin oggetto di bonifica, che comprende 10 interventi. “Le attività di competenza della parte pubblica sono a buon punto”, ha sottolineato l’assessore Rosa, aggiungendo che “per quanto riguarda il sito di Tito, proprio in questo mese, è iniziata la bonifica. Terminati gli interventi, i siti bonificati potranno essere declassati a siti di interesse regionale, restituendo operatività – conclude – alle imprese delle zone ora vincolate”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*