Anch’io sono la Protezione Civile/ Concluso il campo scuola della Legambiente

Grande entusiasmo e voglia di imparare per il gruppo di ragazzi fra i 10 e i 13 anni che hanno partecipato all’edizione 2019 dei Campi Scuola Anch’io sono la Protezione Civile realizzato dal Circolo Servizio Vigilanza Ambientale Legambiente Potenza con il sostegno del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile. Il campo ha avuto lo scopo di diffondere i principi e le attività della Protezione Civile alle giovani generazioni, attraverso la conoscenza approfondita del Sistema Nazionale e delle sue derivazioni territoriali con l’incontro diretto dei principali attori di PC: dall’Arma dei Carabinieri ai Vigili del Fuoco, passando per il personale della Guardia di Finanza ed il ruolo attivo delle organizzazioni di volontariato.

Il campo realizzato è stato di tipo residenziale, con la possibilità per i partecipanti di pernottare all’interno della struttura del Centro di Educazione Ambientale Il Vecchio Faggio di Sasso di Castalda, a pochi passi dagli splendidi scenari naturalistici del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese, che hanno fatto da cornice alle diverse attività di approfondimento e scoperta del Sistema Nazionale di PC, alle quali il Circolo legambientino non ha fatto mancare la propria offerta formativa e didattica sui diversi temi propri dell’associazione ambientalista: tutela e protezione degli habitat naturali, contrasto allo spreco di risorse (acqua, energia), impegno nelle organizzazioni di volontariato e molto altro.

Nella settimana appena conclusa – dal 23 al 30 giugno scorso – i giovani partecipanti hanno potuto toccare con mano la variegata struttura territoriale e nazionale della Protezione Civile, comprendendo anche il ruolo dei singoli cittadini all’interno della macchina organizzativa generale, attraverso la comprensione dei sistemi di studio del territorio, prevenzione e gestione dei rischi e delle emergenze. Nelle giornate dedicate agli incontri con i soggetti istituzionali della PC (il Comando di Compagnia di Viggiano dell’Arma dei Carabinieri, i rappresentanti del Dipartimento Nazionale, il Comando Provinciale di Potenza del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, il Centro di Selezione Equestre “Monticchio” in S. Andrea di Atella del Reparto Carabinieri Biodiversità di Potenza, il Comando Regionale Basilicata della Guardia di Finanza) sono state approfondite le tematiche più ampie del Sistema Nazionale: dal rispetto delle regole e delle leggi all’importanza della prevenzione e dei piani di emergenza comunali; dalle attività di anti incendio boschivo alla lotta alla contraffazione e al riciclaggio.

Il Servizio Vigilanza Ambientale Legambiente Potenza continuerà la propria attività di educazione ambientale e diffusione dei principi della Protezione Civile nel corso di tutto l’anno, mettendo al primo posto il rispetto delle persone e l’attenzione ad una cittadinanza attiva come risposta alle esigenze del territorio e alla necessità di un percorso di responsabilizzazione individuale e collettiva.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*