Matera 2019, Chiamata pubblica ai cittadini per diventare protagonisti del progetto “Abitare L’Opera”

La Fondazione Matera Basilicata 2019 lancia una chiamata pubblica a tutti i cittadini interessati a diventare protagonisti di “Abitare L’Opera”, progetto di Matera Capitale Europea della Cultura 2019, realizzato in collaborazione con il Teatro San Carlo di Napoli.

I cittadini saranno coinvolti direttamente nella messa in scena dell’opera lirica “La Cavalleria Rusticana” di Pietro Mascagni, che verrà ambientata nei Sassi. Lo spettacolo sarà diviso in due momenti: una prima parte itinerante, chiamata “Prologo sui Sassi”, ovvero “I sette peccati capitalisti”, animato dalla partecipazione dei cittadini, costituito da brevi quadri ispirati ai sette peccati capitali, che ritraggono gli eccessi del neoliberismo contemporaneo; una seconda parte che consiste nella messa in scena dell’opera lirica “La Cavalleria Rusticana” di Pietro Mascagni, per la regia di Giorgio Barberio Corsetti, nel suggestivo scenario di Piazza San Pietro Caveoso e presso la Chiesa di Santa Maria di Idris.

I cittadini saranno chiamati a prendere parte sia ai quadri de “I sette peccati capitalisti” che ad alcune brevi scene di massa dell’opera di Pietro Mascagni, con semplici azioni teatrali, cori e danze corali. Tutti coloro che vorranno prendere parte alla creazione dell’opera, saranno coinvolti nelle seguenti attività: laboratorio dal 17 al 22 giugno; prove dello spettacolo dal 10 al 30 luglio; prova antigenerale 31 luglio; prova generale 1° agosto; prima rappresentazione 2 agosto; seconda rappresentazione 3 agosto.

Il laboratorio dedicato ai cittadini si terrà dal 17 al 22 giugno, dalle ore 18.00 alle ore 21.00, presso gli spazi del Casale in Via Madonna delle Virtù a Matera e sarà accessibile con Passaporto per Matera 2019. Ogni cittadino potrà partecipare al laboratorio secondo la propria disponibilità.

Le prove dello spettacolo previste a luglio e ospitate presso il Teatro Quaroni del quartiere La Martella, non impegneranno i cittadini più di tre volte a settimana e si svolgeranno in orari pomeridiani o serali, in modo da consentire a tutti di partecipare.

Per ulteriori informazioni è possibile inviare una e-mail a: culturalarea@matera-basilicata2019.it con oggetto ABITARE L’OPERA.

La call è disponibile sul sito ufficiale www.matera-basilicata2019.it nella sezione “News”.

Crediti foto: Luca Centola

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*