Barile: Incontro di Studio “Comunità locali e profili identitari tra storia, memoria e rappresentazioni. Il ruolo delle Pro Loco”

Barile, 2 giugno 2019, ore 10:30

Nell’ambito delle attività riconducibili alla Giornata Nazionale delle Pro Loco d’Italia, ad iniziativa del Comitato regionale Pro Loco Unpli Basilicata, in collaborazione con la Deputazione Lucana di Storia Patria – Istituto per gli Studi Storici dall’Antichità all’Età Contemporanea, il Comune di Barile e la Pro Loco Barile,  domenica 2 giugno p.v., alle ore 10,30, in Piazza Dalla Chiesa, a Barile, presso la sede sociale Pro Loco, si terrà un rilevante Incontro di Studio dal titolo “Comunità locali e profili identitari tra storia, memoria e rappresentazioni. Il ruolo delle Pro Loco”.

Agli indirizzi di saluto del Sindaco del Comune di Barile, Antonio Murano, del  Presidente della Pro Loco di Barile Daniele Bracuto e del Presidente del Comitato regionale Pro Loco Unpli Basilicata, Rocco Franciosa, seguiranno gli interventi di Antonio D’Andria (Unibas, Deputazione Lucana di Storia Patria), Maria Giordano (Unibas), Alessandro Albano (Unibas) e considerazioni conclusive di Antonio Lerra (Unibas, Presidente della Deputazione Lucana di Storia Patria).

Parteciperà all’incontro, i cui lavori saranno coordinati da Antonio Cecere (Operatore Volontario Servizio Civile Unpli della Pro Loco Barile), Emilio Bozza, curatore della recente pubblicazione Cronache sul brigantaggio. Appunti e note di un contemporaneo, Delta 3 Edizioni, 2019.

“In occasione della Giornata Nazionale delle Pro Loco e della Festa della Repubblica Italiana – sottolinea Rocco Franciosa, Presidente Unione Pro Loco Basilicata – abbiamo organizzato grazie al prezioso contributo scientifico della Deputazione Lucana di Storia Patria un importante momento di studio per mettere al centro la comunità, l’identità, le sue tradizioni, la storia e la cultura, perché la promozione turistica di un luogo non può prescindere da una valorizzazione storico – culturale appropriata”.      

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*