LACICERCHIA (EUROPA VERDE) | Una via Verde anche nel Mezzogiorno e in Italia: si può fare

Voglio ringraziare tutti quelli che hanno sostenuto Europa Verde e la mia candidatura , i militanti e dirigenti dei Verdi . Un ringraziamento particolare va a Bernalda e ai tantissimi bernaldesi che mi hanno riconosciuto come loro candidato, segno di stima e amicizia vera. Un ringraziamento a tutti gli amici di Pisticci Craco Nova Siri Matera Potenza Avigliano Melfi Lavello Brienza ecc ecc e a tanti amici in Puglia Campania Calabria Abruzzo e Molise. Esponenti di reti di impresa e centri di ricerca , università e politecnici , associazioni che lavorano sui temi dello sviluppo sostenibile.Una rete importante cui darò seguito garantendo continuità nel mio impegno per il territorio ed in particolare nel rapporto con l’Europa e il gruppo parlamentare dei Verdi Europei che ha avuto un grande successo . La strada è lunga ma abbiamo idee e passione per percorrerla con tutte le forze messe in campo e con i giovani in particolare che sono la forza del futuro. Capitalizzare i risultati insieme ai tanti candidati e candidate che nel Sud e in Italia hanno contribuito a far rientrare nei radar della politica i Verdi italiani. Facciamo rete ora, non disperdiamoci.

La provincia di Matera con il 3,76% si colloca tra le più Verdi di Italia .Secondi solo al Trentino Alto Adige che supera il 6,6 %. Grande punto di partenza. Abbiamo deciso anche senza aver eletto parlamentari europei di dare vita ad una antenna verde europea nel territorio con  Circoli territoriali per lo sviluppo sostenibile in raccordo con il gruppo parlamentare europeo del green party . Intanto voglio dichiarare il mio e nostro sostegno attivo a Valerio Tramutoli, candidato sindaco a Potenza , saremo con lui nel turno di ballottaggio. Siamo tutti con te Valerio sarai un sindaco di grande qualità per la città di Potenza e un punto di riferimento per la Basilicata. 

Pino Lacicerchia , Europa Verde 

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*