Matera2019, un giardino di comunità al Casino Padula

Prende sempre più forma il giardino urbano del rione Agna. L’appuntamento è per sabato 25 maggio al Giardino di Casino Padula (Via dei Pesci angolo Via del Leone), la struttura che ospita i laboratori creativi dell’Open Design School, uno dei progetti pilastro di Matera 2019, capitale europea della cultura.
Nel corso della giornata saranno attivi laboratori finalizzati alla costruzione di un Giardino Urbano del Rione Agna. Si tratta del Giardino Padula che nasce come uno spazio di interazione e opportunità dentro un più ampio progetto, Gardentopia, che coinvolge decine di Comuni lucani in un’ottica di riqualificazione ecologica dell’ambiente urbano.

Gardentopia si rivolge agli spazi dismessi, alle aree abbandonate, alle periferie, a quelle zone che stanno ai margini dal centro, dal turismo e dagli scambi: un’utopia verde che trasformi questi luoghi dimenticati in aiuole, giardini, orti accessibili a tutta la cittadinanza. Ed è a tutta la cittadinanza che si rivolge il progetto. Coordinati dalla curatrice artistica Pelin Tan, artisti internazionali e architetti del paesaggio lavoreranno con la comunità, fianco a fianco con chi vive i luoghi quotidianamente. Workshop, talk ed eventi a tema, nella cornice dei Gardentopia day, popoleranno i giardini di Matera e di tutto il territorio lucano.

Giornate di festa affiancheranno il progetto per sensibilizzare e per avvicinarsi al meglio a questo ambizioso processo di riqualificazione, per una Matera più verde e a misura di tutti.
Il calendario dei workshop di sabato 25 maggio è particolarmente intenso.Si parte la mattina, alle 10 con “Costruire con il legno”, a cura di Open Design School. Un laboratorio impegnativo, che finisce alle 18 e che ha già raggiunto il tutto esaurito.

Dalle 15.30 alle 18.30 è in programma “Gardentopia – il Giardino Evolutivo di Casino Padula”, un workshop con l’artista Luigi Coppola, aperto ai cittadini e a cura di Fondazione Matera-Basilicata 2019, con ingresso libero fino a esaurimento posti.

Due gli altri appuntamenti dalle 16.30 alle 18.30. Il primo, nel quadro dei Progetti di comunità è “Ludopark – Basilicata in gioco”, a cura dell’Associazione “Zio Ludovico”. Più che un workshop, stavolta si tratta di giochi da tavola di comunità. Anche in questo caso l’ingresso è libero fino a esaurimento posti.

Il secondo appuntamento è con il Workshop “Food process: dal latte alla mozzarella”, a cura degli abitanti del Quartiere Agna. Il laboratorio dedicato alla produzione collettiva di mozzarelle, progettato insieme alla signora Rosa del Quartiere Agna è condotto dal Mastro Casaro Alfonso Riccardi. Il laboratorio ha posti limitati: saranno ammessi i primi 20 che arriveranno dalle ore 16.15 direttamente al Giardino Padula, portandosi il grembiule da casa.Alla fine dei laboratori la giornata si concluderà con il racconto di Giardino Padula.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*