Individuato e tratto in arresto l’autore di una tentata rapina in tabaccheria

I Carabinieri della Compagnia di Potenza hanno tratto in arresto un 42enne di Avigliano (PZ), ritenuto responsabile di tentata rapina in danno di un esercizio commerciale.

In particolare, nella tarda mattinata odierna, in concomitanza con l’orario di chiusura degli esercizi pubblici, un individuo col volto travisato da un casco, si è introdotto all’interno di una tabaccheria di questo centro e, armato di coltello, ha intimato che gli fosse consegnato l’intero incasso della giornata.

La pronta reazione del titolare e degli avventori, ancora presenti nell’attività commerciale, ha posto in fuga il rapinatore che, a bordo di un’autovettura, ha tentato di dileguarsi.

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della locale Compagnia, in servizio di controllo del territorio, prontamente allertati dalla Centrale Operativa dell’Arma, alla quale era pervenuta la segnalazione sul Numero Unico di Emergenza 112, hanno attivato, immediatamente il piano antirapina, rintracciando il malvivente in una via poco distante dal luogo dell’evento.

Le successive attività investigative hanno consentito di attribuire la responsabilità del reato all’uomo fermato, che corrispondeva, per statura ed abbigliamento, alla descrizione fornita dal titolare dell’esercizio e dai presenti.

L’arrestato, gravato da numerosi precedenti di polizia, è stato, poi, associato alla Casa Circondariale di Potenza, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Ancora una volta, è risultata fondamentale la tempestiva segnalazione al NUE 112 da parte dei cittadini, così da consentire ai Carabinieri di individuare prontamente il rapinatore e di orientare al meglio le successive indagini.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*