Continua il Raduno Nazionale dei Bersaglieri

L’ onore ai caduti con la Deposizione della corona di alloro al Monumento, che svetta nel verde del Parco di Montreale, ha dato inizio alla tappa potentina del 67° Raduno Nazionale dei Bersaglieri.

La giornata uggiosa ha reso ancor più suggestivo il rito, cui hanno preso parte le più alte cariche militari, tra cui il Comandante Lucio Di Biasio del Comando militare Esercito Basilicata. Alla cerimonia hanno presenziato anche il presidente dell’Associazione nazionale Bersaglieri, Ottavio Renzi, il direttore generale dell’APT Basilicata, Mariano Schiavone, il sindaco di Matera, Raffaele De Ruggeri, il sindaco di Potenza, Dario De Luca, e una delegazione dell’associazione combattentistica d’arma Bersaglieri.

Il picchetto d’onore ai caduti è stato reso dall’Armata del 7° Reggimento Bersaglieri di Altamura.

Al sindaco della città dei Sassi è stato donato il “Libro unico del raduno 2019”, un compendio di racconti, storie, volti legati al Corpo dei Bersaglieri e all’Associazione Nazionale.

Nel pomeriggio la scena è tornata su Matera, nella Sala del Consiglio Provinciale, con la Premiazione del concorso Scuola “Un Bersagliere c’è sempre”, risultato di un lavoro che nei mesi scorsi ha coinvolto studenti e istituti di diverse scuole lucane. I vincitori sono stati premiati dal Presidente del Comitato organizzatore del 67° Raduno, il Bersagliere Biagio Cillo, e dal Presidente della Commissione valutatrice, il professor Donato Verrastro, il quale ne ha letto le motivazioni. I risultati delle valutazioni sono disponibili sul sito: http://www.67radunonazionalebersaglierimatera2019.it.

In serata, concerto dei cori polifonici presso l’Auditorium “R. Gervasio”, in Piazza del Sedile, a Matera, con “Liber Canto” Maestro Rocco Baccellieri, “Totus Tuus, Cettina Urga, “Pierluigi da Palestrina”, Maestro Carmine Antonio Catenazzo, “Rosa Ponselle”, Maestro Giuseppe Ciaramella.

Il programma del raduno è disponibile anche nella sezione download del sito www.67radunonazionalebersaglierimatera2019.it, con tutto il materiale relativo alla manifestazione.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*