Una targa per i cento anni della cittadina di Matera Luisa Cenatiempo

Un’altra cittadina di Matera, Luisa Cenatiempo, ha tagliato il traguardo dei cento anni.

Il Sindaco, Raffaello de Ruggieri, le ha donato nel pomeriggio una targa a nome della città.

Luisa Cenatiempo, nata a Brindisi ma originaria di Ischia, ha sposato un materano Giovanni Pisano e vive a Matera da oltre 50 anni, insegnando nella scuola media. Singolare coincidenza è che la mamma della signora Luisa fa parte delle famiglie Mattera che discendono dai coloni che nel XIV secolo ripopolarono l’Isola di Ischia colpita da un violento terremoto e dalle incursioni saracene che ne avevano decimato la popolazione.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*