L’Attrice Cinzia Clemente al Pordenone International Film Festival

Alla seconda edizione, il PIFF, e il suo direttore artistico Alessandro Varisco, riconfermano nello staff organizzativo, l’attrice e regista pugliese Cinzia Clemente.
Responsabile dei contenuti artistici, quest’anno si ripropone per un Workshop di recitazione, così come Paolo Sassanelli, altro pugliese DOC, voluto fortemente sia nelle vesti di formatore che di ospite.
Il programma del PIFF è fondamentalmente, quello di coinvolgere i giovani e giovanissimi, non solo da spettatori passivi, ma da attori nell’organizzazione stessa del festival, tanto che quasi tutti gli istituti superiori del comprensorio Pordenonese, sono coinvolti come giurati, come supporto tecnico, come accoglienza, e protagonisti diretti della sezione Cinema & School. Il tema di quest’anno riguarda le dipendenze in tutte le sue sfaccettature e i film e corti in programmazione sono stati selezionati seguendo questa linea.
Gli ospiti che valorizzeranno il PIFF sono Michele Rosiello, Ilenia D’Avenia e il già citato Paolo Sassanelli. Interverranno giovani atleti, Daniele Molmenti, Marco Giavedon, Fabio Lonoce e Giacomo Bindi.
Il Festival è organizzato da CINEMANDO, e patrocinato dalla Regione Friuli Venezia Giulia e dal Comune di Pordenone che ospita l’evento.

E’ il primo festival in Friuli Venezia Giulia che si occuperà del  Cinema European Market, e darà quindi la possibilità a dei giovani filmaker di incontrare produttori di caratura nazionale e internazionale e di proporre i propri lavori.

Per Cinzia Clemente si realizza un altro importante step per dimostrare la sua professionalità e competenza, divenendo sempre più un orgoglio Altamurano e Pugliese.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*