Plastiche Melfi, sindacati: presentato piano industriale

Si è tenuto venerdì a Potenza, in Confindustria, su richiesta delle organizzazioni sindacali e della Rsu di stabilimento, un incontro con l’azienda Plastiche Melfi sul nuovo piano industriale. Lo hanno reso noto al termine dell’incontro le segreterie regionali di Fim, Fiom, Uilm e Fismic sottolineando che “dopo mesi di preoccupazioni e di iniziative di lotta messe in campo dai sindacati per chiedere il rilancio dello stabilimento di Melfi, è arrivata una prima risposta da parte dell’azienda: un piano industriale che prevede, come sollecitato dai sindacati, investimenti per 900 mila euro da completare entro gli inizi del 2020”. Fim, Fiom, Uilm e Fismic annunciano che “ci sarà un monitoraggio costante da parte della Rsu e delle organizzazioni sindacali sulla manutenzione degli impianti, sull’organizzazione del lavoro e sul piano industriale con l’obiettivo della totale realizzazione degli impegni presi. In questa fase di assegnazione delle commesse per il modello Compass – continuano i sindacati – saremo vigili affinché le aziende investano nell’area industriale di San Nicola di Melfi, dando continuità lavorativa ai vari siti per mettere in sicurezza tutti i livelli occupazionali e dare prospettive importanti ai lavoratori”.
Fim, Fiom, Uilm e Fismic annunciano infine che nelle prossime ore ci saranno le assemblee con i lavoratori per illustrare quanto sottoscritto in Confindustria con l’azienda.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*