Matera 2019, presentato il programma “Matera is cool to run”

Un gioco di parole che è anche un manifesto in lingua inglese, ma con un messaggio che ha un significato diretto anche in Italiano: “Matera is cool to run”, Matera è un bel posto dove correre e anche “Matera è …culturan”, ovvero una esperienza Running di valore culturale. Questo è il titolo del programma di iniziative che la Fondazione Matera Basilicata 2019 svilupperà lungo tutto il 2019 in collaborazione con la Fidal – Federazione Italiana di Atletica Leggera, nell’ambito del progetto “Sport Tales”. Alla presentazione delle iniziative sono intervenuti, venerdì pomeriggio presso la sede della Fondazione Matera Basilicata 2019, il Direttore Paolo Verri, il presidente della Fidal Puglia, Giacomo Leone, il Segretario generale della Fidal, Fabio Pagliara e il Presidente della Fidal Basilicata, Donato Sabia.

Si comincia a teatro, il 25 marzo con lo spettacolo “Maratona di New York” interpretato da Fiona May, si prosegue ad aprile con uno stand di Matera 2019 all’Expo della Maratona di Roma e con l’apertura di 5 percorsi da 2019 metri l’uno a Matera. Tali percorsi, partiranno dal centro e permetteranno, sia correndo che camminando, di scoprire il fascino senza tempo della città dei Sassi e di interagire con le attività in programma nell’anno da Capitale Europea della Cultura. I percorsi saranno indicati anche attraverso una app specifica, che consentirà a Matera di avere uno spazio speciale al fianco di Running cities quali Roma, Milano, Londra, Berlino, Parigi e tante altre. All’interno dei percorsi saranno ospitati 5 eventi aperti a tutti, dagli abitanti di Matera ai cittadini temporanei, ai tesserati Run Card.

Tutto questo per arrivare alla grande festa del 12 settembre, quando Matera ospiterà l’evento principale del Mennea Day celebrato in tutta Italia, nel quarantennale del record del mondo stabilito dal velocista azzurro a Città del Messico. In tale occasione sarà inaugurata la Biblioteca della Cultura Sportiva intitolata proprio a Pietro Mennea. “Per la prima volta – ha sottolineato il Presidente della Fidal Puglia- , la grande festa che ogni anno si svolge a Barletta, città natale di Mennea, si sposterà dalla Puglia a Matera, un omaggio alla Capitale Europea della Cultura 2019”.  “La Fidal Basilicata – ha spiegato Donato Sabia – porterà a Matera tutti i propri associati per celebrare questa giornata importante per la nostra disciplina e per tutti gli sportivi, soprattutto del Sud”.

Infine, il Segretario generale della Fidal, Fabio Pagliara, ha annunciato che Matera 2019 sarà presente con un proprio spazio promozionale ai prossimi Campionati del mondo di atletica leggera che si disputeranno fra settembre e ottobre in Qatar.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*