Matera: Minaccia di morte la moglie, arrestato un 59enne

 

 

Nel corso della settimana, i Carabinieri della Compagnia di Matera, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, hanno arrestato un 59enne del posto, ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia.

In particolare, i militari della Stazione di Matera, allertati dalla Centrale Operativa, si sono recati presso l’abitazione del 59enne, ove poco prima l’uomo, per futili motivi, impugnando un coltello, aveva minacciato di morte la moglie. Tale atteggiamento aggressivo è avvenuto alla presenza della figlia minorenne, che ha quindi assistito a tutta la scena intimidatoria nei confronti della madre.

I carabinieri, giunti presso l’abitazione, sono entrati all’interno ed hanno trovato l’uomo, ancora in stato di piena escandescenza, che stava minacciando di morte la consorte. Nella circostanza i militari hanno rinvenuto anche il coltello utilizzato poco prima per le minacce. Alla luce degli elementi emersi, ricostruita la dinamica dei fatti e tenuto conto del fatto che, in passato, l’uomo, già in altre occasioni aveva assunto atteggiamenti violenti verso la donna, i militari hanno arresto il 59enne, e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, lo hanno condotto presso il carcere di Matera.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*