Marsico Nuovo: Droga coltivata nell’armadio, arrestato un 27enne del luogo.

Aveva trasformato l’armadio della sua camera in un’attrezzata serra per coltivare alcune piante di marijuana.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Viggiano (PZ), nel corso dei servizi predisposti dal Comando Provinciale di Potenza, hanno tratto in arresto un 27enne di Marsico Nuovo per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Il giovane, all’interno della sua abitazione, aveva abilmente svuotato un armadio creando una serra artigianale dotata di un sofisticato sistema di illuminazione e riscaldamento con lampade a raggi infrarossi, che consentiva a due piante di “cannabis indica” di crescere all’interno del mobile.

Nel corso del controllo, i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato, oltre alle predette piante, anche 26 grammi di marijuana, 7 grammi di hashish, già suddivisi in altrettanti involucri in cellophane, vari semi di “cannabis indica” e materiale per il confezionamento dello stupefacente.

L’intervento si inserisce nel contesto dell’intensificazione dei controlli predisposti sull’intera provincia di Potenza dai Carabinieri, finalizzati a contrastare i fenomeni delittuosi, tra i quali, anche quello della coltivazione e vendita degli stupefacenti che, dall’inizio dell’anno hanno già consentito complessivamente di arrestare 14 persone, di deferirne in stato di libertà altre 23 per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, di segnalare 42 individui quali assuntori e di sequestrare oltre un chilogrammo di droga tra cocaina, hashish e marijuana.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*