Tiberina, la Fim Cisl entra nella Rsu della fabbrica

La Fim Cisl ha eletto un delegato nelle elezioni per il rinnovo della Rsu nello stabilimento della Tiberina, azienda dell’indotto Fca con circa 150 dipendenti. Il sindacato metalmeccanico della Cisl entra nella rappresentanza di fabbrica con il delegato Marco Giglio. Fismic e Usb si sono divisi gli altri due seggi disponibili. Soddisfatto del risultato, il segretario generale della Fim Cisl Basilicata, Gerardo Evangelista, che parla di “conferma del continuo lavoro e rapporto di fiducia tra i lavoratori e la nostra organizzazione. Complimenti a tutta la squadra della Fim, a Sebastiano Valiante, a tutti i nostri candidati e al nostro neoeletto Marco Giglio. Ringraziamo tutti i lavoratori che oggi hanno permesso alla Fim di entrare a far parte della Rsu di stabilimento”, ha concluso Evangelista

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*