Dipartimento Politiche per la persona su elenchi regionali dei direttori sanitari e dei direttori amministrativi

Il Dipartimento Politiche per la Persona della Regione Basilicata, in merito agli albi regionali dei direttori generali nonché dei direttori sanitari e direttori amministrativi, oggetto di articoli di stampa, precisa quanto segue.

Il Decreto Legislativo 4 agosto 2016, n.171, ha definito, all’articolo 1, le nuove modalità con le quali deve essere costituito l’elenco nazionale dei soggetti idonei alla nomina di direttore generale delle aziende sanitarie locali, delle aziende ospedaliere e degli altri enti del Servizio sanitario nazionale.

Il successivo articolo 2 prevede che le regioni nominano direttori generali esclusivamente tra gli iscritti all’elenco nazionale dei direttori generali previo apposito avviso pubblico ristretto ai soli soggetti iscritti nell’elenco nazionale medesimo.

Il primo elenco nazionale dei soggetti idonei alla nomina di direttore generale è stato pubblicato dal Ministero della Salute il giorno 12 febbraio 2018.

La Regione Basilicata con la DGR n.492 dell’8.6.2018 ha indetto l’avviso pubblico di selezione per il conferimento dell’incarico di Direttore Generale dell’ASP, dell’ASM e dell’AOR San Carlo e con la DGR n.860 del 28.8.2018 ha nominato la relativa commissione esaminatrice che in data 7 novembre 2018 trasmetteva alla Regione gli esiti dei lavori ed i relativi verbali.

Pertanto la Regione con le DDGR nn.1221, 1222 e 1223 del 16.11.2018 ha provveduto, nel pieno rispetto della nuova normativa di settore, alla nomina dei Direttori Generali.

L’articolo 3 dello stesso Decreto Legislativo n.171/2016 prevede che il direttore generale nomini il direttore amministrativo e il direttore sanitario attingendo obbligatoriamente dagli elenchi regionali di idonei, anche di altre regioni, appositamente costituiti, previo avviso pubblico e selezione per titoli e colloquio.

Con la DGR n.681 del 19 luglio 2018 la Regione ha approvato l’avviso pubblico per la formazione dell’elenco regionale degli aspiranti all’incarico di direttore amministrativo e di direttore sanitario di Aziende ed Enti del SSR di Basilicata.

Con la DGR n.1287 del 5.12.2018 è stata nominata la relativa commissione di valutazione, di elevata indubbia professionalità, costituita dal direttore generale dell’Area Sanità e Sociale della Regione Veneto, da un rappresentante dell’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (AGENAS) e da un rappresentante dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS).

Tale commissione nel rispetto della nuova normativa ha provveduto alla formazione dell’elenco regionale degli aspiranti idonei all’incarico di direttore amministrativo e di direttore sanitario di Aziende ed Enti del SSR di Basilicata.

La Regione Basilicata ha pertanto seguito rigorosamente l’intera procedura prevista dalla nuova normativa per la costituzione degli albi regionali evitando, in tal modo, di dover obbligatoriamente far ricorso agli elenchi degli idonei di altre regioni.

Nessuna strumentalizzazione può essere contestata alla Regione Basilicata sulla trasparenza del proprio operato sul tema degli elenchi regionali dei direttori sanitari e dei direttori amministrativi.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*