Infrastrutture, Bardi: “Un piano straordinario per il primo aeroporto e uscire dall’isolamento”

“Trent’anni di malgoverno di centro sinistra hanno reso praticamente impossibile raggiungere la Basilicata. Strade colabrodo, mancanza di linee su ferro degne di questo nome, nessun aeroporto. Tutto questo è il quadro desolante che attende chi vuol raggiungere la nostra bellissima regione.  Con il mio governo non sarà più così. Renderemo centrale, anche nel sistema delle infrastrutture, la Basilicata. Lanceremo un piano straordinario per le infrastrutture, per dotare la regione del suo primo aeroporto e per superare l’arretratezza nel sistema dei trasporti ferroviari e viari. Non saremo mai più ultimi, renderemo la Basilicata degna di una regione europea”.

Lo ha detto Vito Bardi, candidato presidente per la Basilicata.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*