Femca-Cisl su vertenza Brianza Plastica

“L’incontro di venerdì a Matera per l’esame congiunto della procedura di mobilità aperta dalla Brianza Plastica per nove lavoratori si è concluso con la decisione di chiedere entro il 15 marzo la convocazione di un tavolo regionale”. Lo sostiene in una nota la Femca-Cisl Basilicata, che aggiunge: “Siamo riusciti a convincere l’azienda a ragionare sull’ipotesi di ottenere un ulteriore anno di solidarietà, che permetterebbe di guadagnare tempo e di presentare un piano di rilancio per lo stabilimento di Pisticci”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*