A Matera VOX DEI il Concerto di Campanili più grande del mondo

“Adesso è ufficiale. Il 22 maggio 2019 a Matera si terrà VOX DEI il Concerto di Campanili più grande del mondo. L’evento che vedrà suonare all’unisono i campanili dei131 comuni della Basilicata e delle Comunità dei Lucani all’Estero, ha già avuto l’adesione della Federazione Nazionale dei Campanari Italiani che coinvolgerà tutti i suoi iscritti e del Sacro Convento di San Francesco di Assisi che, riconoscendo all’iniziativa un grande valore simbolico ed educativo, ha inviato una Benedizione per partecipanti e organizzatori, annunciando che farà suonare anche le campane d’Assisi”.
E’ quanto emerge da una nota degli organizzatori – diffusa da Tomangelo Cappelli, della Direzione Generale del Dipartimento Presidenza della Regione Basilicata, “in merito ai primi incontri tenuti la settimana scorsa nelle sedi di Comune e Questura di Matera per indire una Conferenza di Servizi in cui definire il programma definitivo e predisporre un piano per il coinvolgimento di tutte le componenti sociali, ad iniziare dai giovani e le scuole, Unibas, associazioni e operatori di settore”.
“Il 22 maggio – prosegue la nota di Cappelli – sarà una giornata davvero eccezionale: un fiume di giovani con una Marcia Festante, colorata di suoni, canti ed emozioni inonderà Matera, la capitale europea della Cultura, attraversando i Sassi per far comprendere che per realizzare un mondo migliore occorre, innanzitutto, sostenere, con ogni mezzo, la diffusione della Cultura investendo concretamente sui giovani e sulla scuola, per diffondere una visione epifanica della vita e per il raggiungimento di una più elevata e diffusa Qualità della Vita.
L’evento, che mette al centro il rispetto delle persone e dell’ambiente e punta sul suono, magico e arcano, delle Campane, per risvegliare le coscienze ed educare all’Arte di Vivere, esaltando i principi universali e valorizzando la Lucanitas, è strettamente collegato alla Marcia d’Amore per la Cultura che, tra l’entusiasmo delle scuole e delle comunità, sta ‘toccando’ i comuni lucani per offrire nuove opportunità di promozione e crescita occupazionale nei settori dell’arte, della cultura e dell’ospitalità e ricettività.
‘VOX DEI’ rientra nell’Accordo di programma ‘Basilicata in Marcia per la Cultura’, coordinato da Tomangelo Cappelli e sottoscritto da Regione Basilicata, con UNICEF lead partner, Fondazione Matera-Basilicata 2019, ANCI, UNPLI Pro Loco, UNIBAS, Ufficio scolastico regionale, Forum Nazionale dei Giovani e altri 40 partner che è diretto principalmente ai giovani e alle scuole, e propone un modello di sviluppo eticosostenibile per il raggiungimento del bene comune attraverso la valorizzazione del patrimonio culturale e la diffusione di stili di vita e comportamenti più sani corretti ed equilibrati che permettano, attraverso l’Arte, di fare della Vita un’Opera d’Arte”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*