Grande crescita per la raccolta differenziata a Villapiana: La Bsv presenta i dati

La BSV – Servizi per il Territorio, società controllata del Comune di Villapiana, titolare del servizio di Raccolta Differenziata per il territorio villapianese, ha presentato, nell’ambito dell’incontro “La raccolta differenziata a Villapiana 2018 – Successi e Nuove Sfide”, tenutosi presso Palazzo Gentile a Villapiana Centro, i dati e i risultati dell’attività 2018.

Alla presenza dell’Assessore Regionale all’Ambiente, Antonella Rizzo, del sindaco di Villapiana, Paolo Montalti, e dell’Assessore all’Ambiente e al Turismo, Stefania Celeste, l’Amministratore Unico della BSV- Servizi per il territorio, Eduardo Lo Giudice, tra l’emozione e l’orgoglio, per raccontare il successo conseguito, è partito dal risultato percentuale finale della raccolta differenziata del 2018:

“67%: ad alcuni può sembrare un semplice numero. Per tutti noi della BSV – Servizi per il territorio – ha dichiarato Lo Giudice – è la cifra di un successo, frutto di impegno, lavoro e dedizione. Si è passati in soli quattro anni dal 3% al 67,24%. Una crescita costante, dove ogni singolo punto percentuale è stato sudato e conquistato sul campo. Siamo partiti con una visione, a cui abbiamo applicato un progetto, che nel porta a porta spinto ha trovato il suo naturale sviluppo. Abbiamo lavorato sulla responsabilizzazione del territorio, educandoci a un diverso approccio nella gestione del conferimento dei rifiuti, insieme a tutti i cittadini di Villapiana, senza i quali non avremmo potuto raggiungere questo obiettivo. Abbiamo messo a disposizione mezzi (oltre 15 tra cui 12 compattatori) e forza lavoro (20 unità d’inverno che diventano 40 in estate), all’opera 365 giorni all’anno, al servizio di una paese dalla conformazione topografica complessa, con tre grossi centri ognuno caratterizzato da necessità e bisogno diversi. Abbiamo imparato a capire le singole necessità e lavorato per poter offrire un migliore servizio.

Il tutto senza contare l’incremento della popolazione che passa da circa 5.700 abitanti ad oltre 30.000 nel periodo estivo. Sicuramente non siamo stati perfetti, ma abbiamo provato ad esserlo, imparando dai nostri errori e migliorando giorno dopo giorno. La sinergia tra l’amministrazione comunale, che ha creduto in noi sostenendoci, con i cittadini, che hanno capito la valenza, anche sotto l’aspetto turistico e ambientale, di una corretta raccolta differenziata, e con la nostra struttura, ha reso possibile una raccolta differenziata pari a 2.375.040 KG, di cui 1.235.420 KG di Rifiuti Biodegradabili, 222.300 KG di Carta e Imballaggi, 53.144 KG di Rifiuti Ingombranti (grazie anche ai nostri appuntamenti Svuota Cantine, che hanno di fatto fortemente limitato la pratica dell’abbandono incontrollato degli ingombranti per strada), 244.460 KG di Vetro e 198.160 KG di Plastica.

Numeri importanti, che ci sono valsi i complimenti dell’Assessore all’Ambiente della Regione Calabria, Antonella Rizzo, e che aprono uno scenario futuro pieno di possibili sviluppi e di crescita, in primo luogo per Villapiana. Come BSV – Servizio per il Territorio, in questo momento storico nel quale la Raccolta Differenziata in tutta la regione si lega a doppio filo alle previsioni che discenderanno dell’ATO (Ambito Territoriale Ottimale), noi mettiamo la nostra esperienza, la nostra struttura, il nostro know-how, al servizio del territorio, certi che l’ampliamento della sinergia che ha reso possibile questo risultato, posso giovare a tutto l’Alto Ionio. Personalmente, non posso che ringraziare il Sindaco Paolo Montalti e l’Assessore Celeste, e tutta l’amministrazione per averci dato quella fiducia necessaria per lavorare serenamente e raggiungere questi importanti risultati, che premiano e appartengono a tutta Villapiana”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*