Confesercenti e Confcommercio Matera scrivono al Prefetto

Le segreterie della Confesercenti di Matera e Confcommercio hanno inoltrato al Prefetto una nota congiunta con la quale chiedono al di mantenere alta la guardia in chiave sicurezzaa causa di nuovi furti  ai danni degli operatori commerciali di Matera. ” Ci viene segnalato da imprese nostre. rappresentate – è scritto nella nota –  che nei giorni scorsi alcune attività ubicate lungo Via Lucana sud a Matera, sono state oggetto di micro furti verificatisi durante la pausa pranzo puntualmente denunciati alle Autorità preposte. Pertanto chiediamo di tenere alta la guardia anche con l’ausilio di ulteriori uomini e mezzi affinchè tali azioni vengano stroncate sul nascere impegnandoci, dal canto nostro, di sensibilizzare le imprese a dotarsi di sistemi in grado di garantire ulteriore sicurezza alle proprie attività. Si resta – conclude la nota – a disposizione per qualsivoglia ulteriore richiesta in merito ai succitati fatti.”

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*