Cciaaa: network per “mentor 4.0”, on line moduli candidatura

Si definiscono “mentor 4.0” e sono manager, ex manager e imprenditori con forti competenze nel campo delle tecnologie Impresa 4.0. I Pid (Punti di Impresa digitale) delle Camere di commercio hanno creato un network a loro riservato, per mettere l’esperienza di questi tecnici a disposizione delle imprese, con una collaborazione gratuita e temporanea (20 ore) ma che potrà di fatto sostenere la voglia di digitalizzazione delle Pmi.
I mentor devono avere un’esperienza di almeno tre anni su temi quali Soluzioni per la manifattura avanzata, Manifattura additiva, Soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa del e nell’ambiente reale (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D), Industrial Internet e Internet of Things, Cloud, Cybersicurezza, Big data e analytics, ecommerce ed altri asset specifici. L’attività di mentorship potrà essere realizzata sia attraverso incontri diretti sia in modalità di «web mentoring».
I candidati mentor 4.0 possono scaricare il modulo on line (https://www.puntoimpresadigitale.camcom.it/sites/default/files/Scheda_mentor_Editabile_Regolamento_rev2.pdf) e seguendo le istruzioni si sarà contattati dalla Segreteria nazionale del Progetto per confermare l’avvenuto inserimento nel network nazionale. Ne dà notizia la Camera di commercio della Basilicata.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*