Moliterno: Violenza, resistenza e oltraggio a un pubblico ufficiale, arrestato dai Carabinieri.

Nell’ambito di specifici servizi preventivi finalizzati a contrastare i reati contro la persona e il patrimonio, nonché le violazioni in materia di armi e sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Stazione di Moliterno (PZ), unitamente a militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Viggiano (PZ), hanno arrestato un 32enne del luogo per violenza, resistenza e oltraggio a un pubblico ufficiale.

In particolare, nella tarda serata di ieri, i militari, durante l’attività nel Comune di Moliterno, hanno controllato un giovane, che, per futili motivi, li ha minacciati e aggrediti.

Nella circostanza, uno dei Carabinieri, a causa dell’aggressione subita, ha riportato lievi lesioni.

L’uomo, pertanto, è stato tratto in arresto e poi associato alla Casa Circondariale di Potenza, su disposizione del Magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Lagonegro (PZ).

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*