Francavilla in Sinni: Grave l’uomo rimasto intrappolato tra le macerie del crollo del tetto

E’ stato estratto dalla macerie l’uomo che era rimasto intrappolato a causa del crollo del tetto di un’abitazione nel centro storico di Francavilla in Sinni  e sono gravi le sue condizioni.  secondo quanto si è appreso, ha ustioni su oltre l’80 per cento del corpo. Dopo essere trasportato all’ospedale San Carlo di Potenza, l’uomo a breve sarà trasferito al Centro Grandi ustioni di Brindisi.  I primi invece ad essere messi in salvo sono stati  una donna e un bambino, madre e figlio, che sono stati immediatamente trasportati  all’ospedale di Lagonegro.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*