PISTICCI: IL PRIMARIO DR. ALCIBIADE JULA DAL 1 FEBBRAIO 2019 IN PENSIONE

PISTICCI. Le cose belle vanno vissute fino in fondo. Appunto, come i  40 anni di continuo effettivo servizio a favore della nostra sanità, che  il nostro compaesano dr. Alcibiade Jula, li ha vissuti proprio così. Quella  del 1 febbraio 2019, per il dottor Dino ( come familiarmente viene chiamato dagli amici),  sara’ una giornata particolarmente importante, perché coronerà un lungo percorso di una proficua attività professionale presso strutture sanitarie pubbliche  della nostra provincia, sempre a disposizione di chi aveva bisogno. Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Napoli il 12 novembre 77, si è specializzato in Radiologia Diagnostica il 9 luglio 80 e Radioterapia Oncologica il 22 luglio 86. Dopo aver effettuato  tirocinio presso il Cardarelli di Napoli, ha prestato servizio, tra l’altro, come Assistente di Radiologia nell’Ospedale di Matera dal 79 all’85 e come consulente radiologico dell’Ospedale di Tinchi e aiuto corresponsabile nello stesso ospedale e nell’ospedale civile di Matera ( 87 – 90); primario di ruolo presso il Servizio Radiologico dell’Ospedale di Chiaromonte, ha anche diretto la Unità operativa Radiologica dell’Ospedale di Stigliano  e la Radiologia di Tinchi. Dal 14 settembre 2007 a tutt’oggi, è Direttore di Radiognostica Aziendale dei Presidi Ospedalieri di Policoro, Tinchi e Stigliano dell’Azienda Sanitaria ASM di Matera. Il dr. Jula inoltre, nel 1983, ha creato e diretto il centro Radiologico “ Jula e C.” di Scanzano Ionico , primo Ambulatorio Diagnostico per Immagini dell’area materana e metapontina, in tempi in cui, in un area notorialmente povera, vi era esiguità di risposte  alle domande radiologiche sul territorio, con la gente costretta a lunghi tempi di attesa e viaggi non sempre agevoli, dando così sollievo alle famiglie bisognose, assicurando anche lavoro a circa una diecina di dipendenti. Per le sue capacità professionali, il dr. Jula ha ricevuto diversi encomi dall’USL di Montalbano Ionico e dall’Asl n.5 di Matera. Accanto al professionale ha sempre operato nel sociale, contribuendo a realizzare il “Centro Psicopedagocico” in   collaborazione i Gesuiti, che insiste nell’ardea di Salandra su terreni e immobili messi a disposizione dalla famiglia Jula. E’ stato consigliere comunale della DC (90 -95) con la carica di assessore al Bilancio nel 93, Devoto a San Rocco, nel 1993 insieme all’avv. Ottavio Padula , donò una casetta per le necessità del Comitato Feste e una Carrozza d’epoca in onore di S.Berardino patrono di Bernalda. Attualmente riveste la carica di Presidente Onorario Associazione Cavalieri di S. Maria del Casale, sodalizio dallo stesso creato. Amante della musica  è cofondatore della Fisorchestra Lucana, dando vita a numerosi spettacoli musicali tra cui quello nella piazza di Mont Martre a Parigi di qualche anno fa e il recente in occasione del Natale 2018. E’ insignito di Cavaliere dell’Ordine di Costantiniano di S.Giorgio e dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro. Dal 1 febbraio 2019, entra a far parte della famiglia dei Pensionati Inps. Con il pensionamento del dr. Jula, la sanità pubblica del metapontino perde un sicuro punto di riferimento per le sue riconosciute qualità e capacità professionali a servizio della gente. Al dr. Jula,  i nostri sinceri auguri

MICHELE SELVAGGI

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*