CLUB MED LIDO S.BASILIO APPROVATO PROGETTO DI RECUPERO

CORSA CONTRO IL TEMPO PER ESTATE 2019

PISTICCI. Un investimento di  20 – 30 milioni per la ristrutturazione e riqualificazione del  Club Med del lido di San Basilio, che potrebbe ritornare attivo  già dalla prossima estate. Una corsa contro il tempo per iniziare e portare a termine i lavori e quindi  raggiungere l’obiettivo da parte di Italia Turismo, società proprietaria della struttura turistica, che fa capo a Invitalia,  che nella scorsa estate aveva presentato al Comune di Pisticci progetto per riattivare la stessa, ormai chiusa dall’estate 2011. E’ delle ultime ore la notizia infatti, che la  Conferenza di Servizi indetta e convocata dall’Amministrazione Comunale a cui hanno partecipato altri enti come la Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggistica, Ufficio Urbanistico della Regione di Basilicata,  Ufficio Compatibile Ambientale, Asm, Autorità di Bacino, Comando VV.FF. e Ufficio Urbanistico del Comune di Pisticci, diretto dall’ing,. Salvatore Giannace, nei giorni scorsi ha esaminato ed approvato il progetto presentato, che dà così via libera al rilascio del permesso a costruire. Anche se mancano solo pochi mesi  alla stagione estiva, i lavori previsti saranno sicuramente accelerati per dare finita l’opera e non perdere un altro anno di attività. In particolare, l’intervento interesserà la zona dei 500 alloggi, oltre ai servizi generali, tecnologici, di ristoro, sportivi e di spettacolo, senza tralasciare il patrimonio boschivo annesso, il tutto,  per l’adeguamento alle esigenze turistiche e di mercato. Impegno importante quindi, per riportare allo stato primitivo il grande complesso alberghiero, con un investimento che sarebbe stato ipotizzato tra i 20 e i 30 milioni di euro, che alla fine ridarebbe occupazione a circa 400 addetti, quanti erano presenti al momento della chiusura. L’Amministrazione  comunale di Pisticci, guidata dal primo cittadino Viviana Verri, ha fatto in toto la sua parte per quello che era di sua competenza, guardando ora con attenzione ma anche con soddisfazione ad un opera che potrà rilanciare il turismo e la ricettività sulla nostra costa. Una vicenda lunga e complessa quella della ex struttura francese inaugurata nell’estate 1997, a cui ricordiamo erano state interessate diverse cordate di imprenditori con diversi incontri romani tra l’ex sindaco Vito Di Trani che premeva per la riapertura  e la proprietà, senza comunque raggiungere un risultato positivo. Ora Italia Turismo sta dimostrando grande impegno per il rilancio di quella che fu il primo grande investimento sulla costa pisticcese. Un’ottima notizia quindi per il nostro turismo. A conferma che ora si fa sul serio, si ha notizia che “Italia Turismo”, senza perdere ulteriore tempo, avrebbe per l’occasione, interessato altre società di altissimo livello del settore, per la futura gestione del complesso. Il cui progetto fu firmato da due noti e importanti progettisti francesi, gli architetti Philip  Pascal e Alain Valentin, famosi per aver realizzato altre importanti strutture turistiche per conto del Club nel mondo.

MICHELE SELVAGGI

1 Trackback / Pingback

  1. CLUB MED LIDO S.BASILIO APPROVATO PROGETTO DI RECUPERO — Radio Laser – Antonella Lallo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*